Aziende e Dintorni

Fatti e persone del mondo del lavoro

Scopri di più

Osservatorio H1 2019

2019, i primi trend

Il settore che offre le maggiori opportunità di lavoro è l’ICT

Nei primi sei mesi del 2019 su InfoJobs sono state pubblicate 266.042 nuove offerte di lavoro. Un panorama ricco e sostanzialmente stabile rispetto all’anno precedente, con qualche sorpresa più e meno annunciata.

 

I settori più attivi
In Italia il settore più attivo nella ricerca di personale è quello ICT con il 17,3% di annunci nei primi sei mesi del 2019. A seguire Retail (13,2%) e Telecomunicazioni (13%) che con l’avvento del digitale ha sempre bisogno di nuove risorse.
Complice la crescente attenzione alle problematiche ambientali, Servizi Ambientali si posiziona al quarto posto (9,8%). Chiude la top 5  con i, 9,7% PR ed Eventi.

 

Le categorie professionali più ricercate
Tra le categorie professionali con il maggior numero di offerte, al primo posto si trova Manifatturiero, produzione e qualità con il 20,3% delle offerte totali, seguito da Amministrazione e Contabilità (9,3%) e da Vendite che scende al terzo posto della classifica con l’8,9% degli annunci. Troviamo poi Commercio al dettaglio, GDO e Retail (7,9%), e Logistica (6,8%).

 

Lombardia sempre al primo posto, Milano eccelle

La Lombardia rimane la prima regione in Italia, con il 34,6% delle offerte nazionali, soprattutto grazie a Milano e provincia che da sola cuba ben 42.500 offerte di lavoro. Seguono Emilia-Romagna (15,5%), Veneto (14,3%), Piemonte (7,8%) e Lazio che chiude la top 5 con il 6,4%.

 

L’identikit di chi cerca lavoro 

Il profilo di chi è alla ricerca di una nuova professione è contraddistinto dalla giovane età e da un buon livello di istruzione: il 61% dei candidati ha un’età compresa tra i 18 e i 34 anni, il 63% ha un diploma o una laurea.
Più in dettaglio, il 35,7% dei candidati iscritti appartiene alla generazione dei Millennials, dai 26 ai 35 anni. Gli under 26 sono il 25,4% mentre la fascia che va dal 36 ai 45 anni rappresenta il 22,2%. Meno numerosi i veterani, con il 13,4% di 46-55enni  e il 3,2% degli over 55.

Per quanto riguarda la formazione, il 41% dei candidati è diplomato, il 22% ha una laurea, triennale o magistrale, e il 3,5% un dottorato.

 

 

 

- -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Contattaci

I nostri consulenti ti consiglieranno le soluzioni InfoJobs più in linea con le tue esigenze.

02 83595065 02 83595065