Aziende e Dintorni

Fatti e persone del mondo del lavoro

Scopri di più

skillshortage-ICT

Lo Skill Shortage nel mondo IT ICT

Il fenomeno evidenzia una criticità in via di espansione.

Il fenomeno dello Skill Shortage molto noto agli addetti ai lavori delle aziende che operano nell’ambito IT /ICT, ma presente anche in altri settori, sta prendendo sempre più piede evidenziando una criticità in via di espansione.

 

Malgrado una digitalizzazione diffusa e dilagante in ogni ambito della società, non sembra si sia verificata una parallela “preparazione” dei professionisti del settore.
A fronte di un fabbisogno sempre più elevato e diversificato da parte delle aziende IT/ICT ci imbattiamo in un’offerta totalmente inadeguata in termini di numeri e di competenze che non riesce a soddisfare la domanda del mercato.

 

Il reperimento di risorse con skill in linea con le nuove tendenze è ormai diventato un lavoro proibitivo per chi fa selezione in questo campo.

Le sfide che da tempo affrontano le aziende in questo settore sono di almeno due tipi:

  • Il mutamento sempre più rapido delle nuove tecnologie che si traduce nel dover costantemente tener sotto controllo continuo e allinearsi ad esso.
  • Il dover creare nuovi modelli di business che sfruttino e ottimizzino al massimo le nuove tecnologie emergenti.

 

Sicuramente per fronteggiare questa situazione di Skill Gap bisogna intervenire a più livelli, non è un problema che possono affrontare e che riguarda solamente le aziende ma è un problema che riguarda le imprese, le istituzioni, la pubblica amministrazione e gli enti formativi.
Quest’ultimi devono sicuramente rivedere e riformulare l’offerta formativa in base alle nuove esigenze di mercato e alla nascita costante e repentina delle nuove tecnologie. Non parliamo solo di interventi che riguardino i più alti livelli di istruzione ma anche di misure che possono coinvolgere l’istruzione secondaria.      

 

Le aziende dal canto loro possono agire attraverso lo sviluppo delle proprie risorse umane mettendo a punto modelli di apprendimento personalizzati che matchino i bisogni e gli obiettivi individuali con i bisogni e gli obiettivi della stessa realtà aziendale rifacendosi a degli standard professionali e di prestazione per identificare e colmare i gap emergenti.
Sono dei piccoli passi che sicuramente non basteranno da soli a risanare l’attuale situazione di deficit di competenze ma potranno apportare un miglioramento tangibile.

 

Ora non possiamo esimerci dal soffermarci per contestualizzare questo fenomeno facendo i conti con la situazione di emergenza e di crisi che stiamo vivendo con il Covid-19.

 

Questa condizione potrebbe inasprire ancor di più lo sbilanciamento tra domanda e offerta nel mondo IT-ICT per la mancanza di risorse economiche a disposizione o dare invece quella spinta giusta che valorizzi ancora di più le competenze di questo settore in quanto determinanti e indispensabili per poter far fronte alle nuove modalità di lavoro che stanno emergendo.

 

Il futuro che si prospetta a livello globale non sarà decisamente facile da prevedere e gestire ma sicuramente uno dei settori più influenti che potrà fare da traino alla nostra economia sarà proprio questo.

- -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Contattaci

I nostri consulenti ti consiglieranno le soluzioni InfoJobs più in linea con le tue esigenze.

02 83595065 02 83595065