Aziende e Dintorni

Fatti e persone del mondo del lavoro

Scopri di più

5 suggerimenti per pubblicare un’offerta di lavoro efficace sulla piattaforma InfoJobs.

Le 5 regole per un'offerta di lavoro efficace

Per essere efficace, un annuncio di lavoro deve riuscire a raggiungere rapidamente i potenziali candidati, in possesso delle competenze richieste e con l’esperienza giusta. Come farsi notare dai candidati ideali? Come risultare attrattivi? Come ottimizzare e, di conseguenza, velocizzare il processo di selezione?

 

La stesura dell’offerta di lavoro non va sottovalutata: dalla sua scrittura dipendono molti fattori legati alla visibilità dell’annuncio. Nella piattaforma InfoJobs, così come in generale nel web, le parole che compongono un’offerta sono il primo driver che ne determina il posizionamento. Questo sistema premia chi si focalizza sulla completezza dell’annuncio, compilando accuratamente i vari campi senza trascurare le sezioni “facoltative”.

 

Insomma, scrivere un annuncio in modo completo e corretto porterà a un incremento delle visite e delle candidature in linea col profilo richiesto.

 

Ecco i 5 suggerimenti per pubblicare un’offerta di lavoro efficace sulla piattaforma InfoJobs.

 

1. Scegliere la parola chiave

 

La parola chiave è ciò che le persone digitano nel motore di ricerca della piattaforma, il job title. Per questo motivo, in un annuncio di lavoro, un titolo scritto con le parole giuste e ben definito rispetto al target di riferimento dell’offerta, aiuta chi si candida a trovare più facilmente l’opportunità in linea con il proprio profilo.

 

Per far sì che un annuncio risulti visibile e appaia nella ricerca, è bene però “mettersi nei panni del candidato”: cosa scriverebbe nel campo di ricerca? Quali parole utilizzerebbe? Quanti diversi sinonimi ci sono per una stessa posizione lavorativa?

 

È bene assicurarsi di inserire nei campi descrittivi dell’offerta tutti i titoli standard e anche i sinonimi, o le altre parole che potrebbero essere usate dai candidati.

 

Inoltre, è fondamentale che le keyword digitate dal candidato siano presenti nel titolo dell’offerta di lavoro e anche nel corpo dell’annuncio. Questo consentirà di migliorarne la visibilità. Non è solo il titolo, infatti, a essere decisivo in termini di coerenza delle offerte; se le keyword utilizzate dal candidato nella ricerca si ripetono più volte nella descrizione del lavoro, il matching sarà maggiore e l’annuncio sarà visibile in una migliore posizione.

 

2. Valorizzare tutti i campi, anche i facoltativi

 

I campi facoltativi danno rilevanza all’offerta e, se compilati in modo completo e corretto, avvantaggiano l’annuncio in termini di visibilità.

 

Attenzione: popolare tutti i campi non significa ripetere più volte gli stessi concetti, ma fornire approfondimenti e dettagli relativi alla posizione aperta e alla propria azienda. Questo aiuterà il candidato a immaginare come sarà il lavoro per cui si sta proponendo.

 

Ad esempio, nel template della piattaforma InfoJobs, il campo dei “Requisiti” è opzionale, ma può essere utilizzato per distinguere tra i requisiti imprescindibili “must to have” e, magari, quelli preferenziali “nice to have”, cioè utili ma non indispensabili per la candidatura.

 

L’annuncio, infatti, deve contenere tutte le informazioni volte a far capire al candidato se la posizione sia adeguata al suo profilo. Nella stesura, inoltre, è bene non limitarsi a fare un elenco delle mansioni richieste, ma sottolineare anche gli aspetti attrattivi per il candidato (ad esempio: benefit, possibilità di carriera, formazione, ecc).

 

3. La categoria

 

Un’offerta di lavoro efficace deve sempre includere il settore in cui opera l’azienda e la categoria professionale della posizione lavorativa offerta. InfoJobs propone una serie di categorie tra cui scegliere: a ogni categoria primaria corrispondono poi alcune categorie secondarie. Naturalmente, ogni posizione lavorativa è a sé e non sempre è facile “ritrovarsi” in un elenco di opzioni, o riuscire a “incasellare” l’attività da svolgere in categorie predefinite. È bene, però, scegliere comunque una delle categorie proposte, magari quella più affine, evitando di selezionare “Altre”. L’annuncio ne guadagnerà in visibilità e attrattività.

 

4. La retribuzione

 

Le informazioni relative alla retribuzione sono spesso sottovalutate o volontariamente omesse dalle aziende in fase di stesura e pubblicazione dell’annuncio. Sono però molto importanti per i candidati, che in una ricerca possono impostare “filtri”, ad esempio scegliendo di visualizzare solo le offerte con uno stipendio minimo.

 

Specificare il range retributivo nell’annuncio di lavoro può quindi aiutare ad attrarre i candidati più in linea, ma anche coloro che potrebbero utilizzare lo stipendio come criterio per la loro ricerca. E consente all’annuncio di essere visualizzato anche da chi ha impostato filtri specifici. Di solito si inserisce un range di valori, da argomentare poi in sede di colloquio.

 

Inoltre, gli annunci in cui è specificato il range retributivo ricevono mediamente più candidature rispetto a quelli in cui i dati relativi allo stipendio non sono disponibili: nel primo semestre 2021 nella piattaforma InfoJobs hanno ricevuto il 16% di candidature in più! Senza contare che il processo di selezione risulterà agevolato, in quanto le aspettative dei candidati saranno in linea con il budget previsto dall’azienda. 

 

5. Il logo

 

Non dimentichiamo che l’annuncio di lavoro è, di fatto, il primo contatto diretto di un’azienda col potenziale candidato. Deve quindi essere esteticamente attrattivo in ottica di employer branding, per comunicare all’esterno il posizionamento sul mercato dell’azienda e attrarre talenti.

 

Per distinguersi dalla concorrenza e trasmettere un’immagine professionale, è quindi importante che nell’annuncio di lavoro compaia il logo aziendale. Gli annunci completi di logo risultano immediatamente riconoscibili e si distinguono nella moltitudine di offerte. Un’immagine coerente e professionale aiuterà ad attrarre i migliori talenti e ad attivare strategie di corporate branding per migliorare la propria reputazione online e offline.

- -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Contattaci

I nostri consulenti ti consiglieranno le soluzioni InfoJobs più in linea con le tue esigenze.

02 83595065 02 83595065