Aziende e Dintorni

Fatti e persone del mondo del lavoro

Scopri di più

Cosa scriverei se fossi il candidato ideale per questa posizione di lavoro? Quali parole inserirei nello spazio “Trova le offerte”?

Il ruolo chiave della parola chiave

Perché è importante usare le keyword giuste nell'offerta di lavoro.

Il processo di recruitment inizia ancor prima dello screening dei CV ricevuti.

Per ricevere un certo tipo di candidature, su una determinata offerta di lavoro, il consiglio ricorrente è “scrivere un annuncio chiaro ed incisivo.” Ma in un contesto come quello digital, in cui tante aziende pubblicano ogni giorno centinaia di annunci di lavoro, è sufficiente essere semplicemente chiari ed incisivi?

 

Perché un’offerta di lavoro risulti davvero efficace deve intercettare i candidati in linea prima delle offerte simili pubblicate da altre aziende.

 

La prima cosa da fare è quindi mettersi nei panni di chi cerca: cosa scriverei se fossi il candidato ideale per questa posizione di lavoro? Quali parole inserirei nello spazio “Trova le offerte”?

 

Partendo da questo approccio il primo criterio da tenere in considerazione è la coerenza.

Durante la ricerca, infatti, verranno visualizzate prima le offerte di lavoro con i termini più coincidenti con le parole utilizzate dal candidato in fase di ricerca.

Ecco quindi come procedere:

 

Il titolo
È fondamentale che le keyword digitate dal candidato siano presenti nel titolo dell’offerta di lavoro. Più il titolo è chiaro ed esaustivo, più il posizionamento sarà efficace.

 

La descrizione
Non  è solo il titolo ad essere decisivo in termini di coerenza delle offerte; se le keyword utilizzate dal candidato nella ricerca si ripetono più volte nella descrizione del lavoro, il matching sarà maggiore e l’annuncio si posizionerà in una migliore posizione.

 

Oltre alla coerenza, è necessario tener conto della completezza. È importante compilare tutti i campi messi a disposizione dai form. Un’offerta completa è considerata qualitativamente superiore rispetto a un’offerta incompleta.

 

La qualità del contenuto viene, quindi, considerata dall’algoritmo più importante della freschezza del contenuto.

 

Per questa ragione un’offerta di lavoro inserita più recentemente nel portale ma incompleta nell’indicizzazione sarà superata da contenuti meno recenti ma qualitativamente superiori

 

In un contesto sempre più digital non basta, quindi, essere chiari ed incisivi.

 

È necessario conoscere i principi di pubblicazioni e scoprirne le logiche.

E noi siamo qui per farlo insieme a voi.

- -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Contattaci

I nostri consulenti ti consiglieranno le soluzioni InfoJobs più in linea con le tue esigenze.

02 83595065 02 83595065